5 cose da tenere d'occhio alle Olimpiadi di Rio 2016

Rio 2016

Fonte immagine: rocharibeiro
Cosa guarderai quest'anno?

Le Olimpiadi sono di nuovo qui, quel viaggio di quattro anni nel mondo dell'atletica leggera, paesi di cui non hai mai sentito parlare e la consapevolezza che hai sempre qualcosa da guardare in TV.

Ma sebbene Neymar, Usain Bolt, Zika e l'intero scandalo del doping russo possano occupare i titoli dei giornali, riteniamo che sia importante prestare attenzione ad altri grandi avvenimenti di queste Olimpiadi.

Quindi ecco cinque cose da non perdere davvero.

La squadra dei rifugiati

Il 21 ° secolo non ha dimostrato di essere esatnte l'era della pace e della prosperità che tutti speravamo, e questo significa purtroppo che ci troviamo in una posizione in cui abbiamo molti rifugiati, principalmente da paesi come la Siria.

Per mostrare loro solidarietà, lo ha deciso il Comitato Olimpico Internazionale Rifugiati di squadra Dovrebbe essere creato, come dopotutto, all'interno di quella tragedia ci sarà sempre molta speranza e molto talento.

Uno a cui prestare attenzione è il nuotatore siriano, Yusra Mardini, che fuggendo dalla Siria, si trovò nei guai La sua barca prese acqua nel Mar Egeo, e lei, sua sorella e altre due persone erano le uniche che sapevano nuotare. Hanno quindi trascinato la barca a riva, in un'estenuante sessione di coraggio di 3 ore. Ora sta gareggiando al più grande spettacolo del mondo.

Una vera ispirazione.

Il rugby ritorna

Il rugby è uno sport di aggressività, velocità e forza. E per la prima volta dal 1924, torna alle Olimpiadi. Non nel formato 15 su 15, ma sotto forma di 7.

Siamo grandi fan dei 7 qui, poiché ha bisogno che tu sia veloce, abile e promuova il rugby aperto. Le squadre come Fiji, Nuova Zelanda e Australia sono normalmente quelle da cercare, ma sarà interessante vedere il Brasile, 15 una squadra secondaria non si è mai qualificata per un mondiale.

Sollevamento pesi

Afflitto da scandali doping, con la Federazione internazionale di sollevamento pesi che bandisce la squadra russa, non è uno sport che può essere considerato perfetnte pulito. Ma ci sono atleti puliti e alcuni di loro sono davvero impressionanti.

Gli atleti della Gran Bretagna lo sono Rebekah Tiler, dal West Yorkshire, e la sua controparte maschile, Sonny Webster.

Ma per noi, quello da guardare è l '"Iranian Hercules", alias Behdad Salimi Kordasiabi. L'attuale campione, due volte campione del mondo e solo 26! Detiene il record di snatch nella sua classe di peso (214 kg) e chi lo sa, potremmo vederlo infranto di nuovo?

I padroni di casa del Brasile non hanno mai vinto una medaglia nel sollevamento pesi.

Natalie Powell

Abbiamo avuto un intervista a Natalie Powell nel luglio 2014, quando stava per gareggiare ai Giochi del Commonwealth. Ora, ha fatto il passo avanti e ha una reale possibilità di ottenere l'oro.

Il judo può creare confusione per molti, ma è uno sport che ha davvero bisogno che tu sia in forma. Quindi vale la pena guardarlo.

Buona fortuna Natalie!

Il primo olimpionico nato negli anni 2000

Come farti sentire vecchia eh?

Ebbene, il tennista americano Kanak Jha, ha vinto il trofeo per il primo bambino di questo millennio a gareggiare alle Olimpiadi.

Nato il 19 giugno, ha già preso il gong per essere stato il più giovane partecipante ai campionati del mondo.

E pensare, quando avevo 15 anni stavo lavando i piatti al pub locale.